Cambio di Residenza

Requisito principale per cambiare la propria residenza (cambio di residenza con provenienza da
altro comune o dall’estero, cambio di abitazione nell’ambito dello stesso comune) è quello della
dimora abituale.
I cittadini potranno presentare tutte le dichiarazioni anagrafiche (cambio di residenza con
provenienza da altro comune o dall’estero, cambio di abitazione nell’ambito dello stesso comune)
non solo allo sportello comunale, ma anche nei seguenti modi:
1. per raccomandata, indirizzata a: Comune di Vaiano - Servizi demografici, Piazza del
Comune 4 – 59021 Vaiano (Po);
2. per fax ai numeri 0574/942439
3. per via telematica tramite e-mail semplice: anagrafe@comune.vaiano.po.it oppure per
P.E.C: comune.vaiano@postacert.toscana.it inviando i modelli allegati debitamente firmati e
compilati ed i documenti richiesti. In particolare la trasmissione telematica è consentita
ad una delle seguenti condizioni:
- che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
- che il dichiarante sia identificato dal sistema informatico attraverso Carta
d'identità elettronica o carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che
consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
- che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica
certificata del dichiarante alla PEC del Comune;
· che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del
documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse
tramite posta elettronica semplice.
Cittadini provenienti dall'estero:
Il cittadino proveniente dall’ estero, ai fini della registrazione in anagrafe del rapporto di parentela
con altri componenti della famiglia, deve allegare la relativa documentazione, in regola con le
disposizioni in materia di traduzione e legalizzazione dei documenti.
Il cittadino di Stato non appartenente all'Unione Europea deve allegare la documentazione indicata
nell' allegato A).
Il cittadino di Stato appartenente all'Unione Europa deve allegare la documentazione indicata nell'
allegato B).
Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento d'identità del richiedente e delle
persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono
sottoscrivere il modulo
Tempi e iter della pratica
La decorrenza giuridica del cambio di residenza parte, come sempre, dalla data di presentazione
della dichiarazione ed entro i 2 (due) giorni successivi alla presentazione dell’istanza, il richiedente
sarà iscritto in anagrafe e potrà ottenere il certificato di residenza e lo stato di famiglia.
Nel caso di cambio di residenza con provenienza da altro comune, entro gli ulteriori successivi 5
(cinque) giorni lavorativi il comune di provenienza dovrà provvedere alla cancellazione ed alla
verifica dei dati forniti dal dichiarante. Da quel momento potranno essere rilasciate tutte le normali
certificazioni.
Il Comune comunque provvederà ad accertare la sussistenza dei requisiti previsti per l'iscrizione (o
la registrazione) stessa e se, trascorsi 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata senza che sia stata
effettuata la comunicazione dei requisiti mancanti, l'iscrizione (o la registrazione) si intende
confermata.
In caso di accertamento negativo l’interessato sarà cancellato dall’anagrafe con effetto retroattivo e
sarà denunciato alle competenti autorità per le responsabilità penali per dichiarazioni mendaci ai
sensi degli articoli 75 e 76 del DPR n. 445/2000.
Più specificatamente la norma prescrive:
- nel caso di prima iscrizione anagrafica (dall'estero o da irreperibilità) si procederà a cancellare
l'interessato con effetto retroattivo a decorrere dalla dichiarazione;
- nell'ipotesi di iscrizione con provenienza da altro comune o dall'estero del cittadino iscritto all'
AIRE si cancellerà l'interessato dalla data della dichiarazione e dame immediata comunicazione al
comune di provenienza o di iscrizione AIRE al fine della tempestiva iscrizione dello stesso con la
medesima decorrenza;
- nel caso di cambiamento di abitazione si registrerà nuovamente l'interessato nell'abitazione
precedente, sempre con la decorrenza già indicata.

Allegati

Ufficio di riferimento

Azioni sul documento