Tu sei qui: Home News A Vaiano la nuova carta d’identità è elettronica

A Vaiano la nuova carta d’identità è elettronica

Dal 15 gennaio il documento che garantisce maggiore sicurezza. Intanto gli abitanti del Comune hanno raggiunto quota diecimila

Il sindaco Bosi con la carta d'identità elettronica

È arrivata anche a Vaiano la carta d’identità elettronica. Dal 15 gennaio gli uffici dell’anagrafe del Comune Valbisentino rilasciano il nuovo documento, progettato anche per aumentare la sicurezza e la protezione dei dati anagrafici grazie a un microprocessore a radio frequenza.

Il primo rilascio, ormai qualche giorno fa, è stato fatto proprio per il primo cittadino, il sindaco Primo Bosi, che ha sperimentato la nuova procedura.

Intanto all’anagrafe di Vaiano è spuntata un’altra novità importante, gli abitanti del territorio comunale hanno raggiunto ormai stabilmente quota diecimila, grazie ai numerosi ingressi in questi anni di famiglie e giovani coppie anche in nuovi insediamenti.

“Al 31 gennaio 2017 gli abitanti certificati sono 10.057 e non si tratta solo di numeri. Significa che la comunità sta crescendo, arrivano cittadini con storie, obiettivi e bisogni diversi e spero crescano anche le attività sul territorio - commenta il sindaco Bosi – La carta d’identità elettronica è un servizio in più che potrà essere utile anche per contrastare le contraffazioni”.

Gli uffici dove richiedere la carta elettronica sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13 e il giovedì anche dalle 15 alle 17.30. Solo per il sabato mattina, dalle 8.30 alle 13, è necessario prendere appuntamento allo 0574 942454 oppure 942448 oppure 942465.

La carta elettronica d’ora in poi sarà la forma normale in cui il Comune rilascerà il documento di identità, quello cartaceo rimarrà riservato a particolari urgenze. Il sistema di emissione, a cura dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, garantisce infatti maggiori livelli di sicurezza e l'adeguamento agli standard internazionali di anticlonazione ed anticontraffazione. Il supporto fisico della CIE è dotato di un microprocessore per la memorizzazione delle informazioni necessarie per la verifica dell'identità del titolare, inclusi gli elementi biometrici primari (fotografia) e secondari (impronta digitale).

Il costo della carta è di 22 euro (è previsto solo il pagamento in contanti allo sportello). Il rilascio non è immediato, è il Ministero dell'Interno che provvede alla spedizione e la consegna avviene entro sei giorni lavorativi all'indirizzo indicato al momento della richiesta.

Per ogni chiarimento si può consultare il sito del Comune: www.comune.vaiano.po.it.

Azioni sul documento