Tu sei qui: Home News Il mondo fatto di silenzio del romanzo di Chiara Ottanelli

Il mondo fatto di silenzio del romanzo di Chiara Ottanelli

Presentazione del libro alla villa del Mulinaccio, il 6 settembre. Una ragazza pallida, un cane magrissimo e una città con mille segreti

123 è il libro di Chiara Ottanelli

È appena uscito il primo romanzo di Chiara Ottanelli, per la Porto Seguro Editore, che si intitola 123 e racconta di un mondo di silenzio, il silenzio con cui si trova a convivere e a combattere la protagonista, una ragazza pallida che arriva nella città di Lcorvòla insieme a un cane magrissimo.

Il libro di Chiara sarà presentato venerdì 6 settembre alle 21.30 alla villa del Mulinaccio dall’assessore alla Cultura del Comune di Vaiano Fabiana Fioravanti.

Nelle pagine del romanzo la quotidianità il dramma esplode quando la giovane si sveglia una mattina priva dell'udito, immersa nel silenzio assoluto. Tutto cambia, anche farsi la doccia, anche fare l'amore. Mentre cerca di capire come affrontare un mondo muto e come vivere sopportando il peso di ciò che le è stato tolto, eccola trasformarsi nella valvola di sfogo degli abitanti di una città che sembra avere mille segreti più uno: il suo.

Chiara Ottanelli è nata e vive a Vaiano. È laureata in lingue straniere, scienze del linguaggio e della sordità e ha un master in Comunicazione per le Relazioni Internazionali della IULM di Milano. Ha lavorato come stagista alle Nazioni Unite a New York e a Siviglia. Insegna recitazione cinematografica a Firenze.

Azioni sul documento