Tu sei qui: Home News Parte il numero unico per la continuità assistenziale

Parte il numero unico per la continuità assistenziale

Dal 29 marzo il numero della Centrale Operativa della Continuità Assistenziale (CA), unico per tutto il territorio AUSL, è 0573 454545.

Numero unico continuità assistenziale

Dal 29 marzo (alle ore 20) parte il numero unico aziendale per la continuità assistenziale (ex Guardia Medica). Il numero della Centrale Operativa della Continuità Assistenziale (CA), unico per tutto il territorio AUSL, è 0573 454545. In caso la cittadinanza continui a rivolgersi ai vecchi numeri dopo la data di attivazione, sarà attivo un servizio di risposta automatica che indirizzerà verso il nuovo numero. Sono state realizzate attività di formazione del personale e sono in corso di ultimazione l'approvvigionamento di tablet e smartphone per le postazioni, l'attivazione delle linee telefoniche e dei software.

Il nuovo progetto non modificherà la dislocazione delle sedi, né le dotazioni di personale medico.

L’istituzione della Centrale Operativa della Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) rappresenta non solo un adempimento a disposizioni normative volte a garantire sicurezza per i medici e trasparenza per i cittadini, ma premessa per l’attivazione del numero unico europeo 116117 per le cure non urgenti e prototipo di Centrale per la presa in carico della cronicità e la gestione di servizi di telemedicina.

Il progetto aziendale, coordinato dal Dipartimento Rete Sanitaria Territoriale e dal Dipartimento Emergenza Urgenza, si pone l’obiettivo di organizzare e attivare un’unica centrale aziendale che risponda a tutte le chiamate indirizzate al servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica), nonché di predisporre l’informatizzazione dei registri e di tutte le informazioni delle guardie mediche.

Azioni sul documento