Tu sei qui: Home Servizi apaci Ap@ci - Protocollo on line

Ap@ci - Protocollo on line

Il Comune di Vaiano ha aderito al progetto ideato dalla Regione Toscana denominato ap@ci, un portale che da la possibilità a tutti i cittadini - imprese - associazioni di comunicare con le pubbliche amministrazioni che aderiscono all’iniziativa senza l’obbligo della firma digitale o della Posta Elettronica Certificata, al fine di presentare domande o istanze, determinando un notevole risparmio di tempo e utilizzo di carta da parte sia del cittadino che della pubblica amministrazione. (Apaci è equiparato all'invio tramite PEC).

Con Ap@ci è possibile inviare un documento ad una o più Amministrazioni toscane.

Sono accettati documenti con formati adatti alla conservazione. E' possibile inviare anche più allegati alla stessa comunicazione. La comunicazione sarà registrata all'interno del sistema di protocollo della Amministrazione destinataria e ne sostituisce l'invio tradizionale.     

Apaci serve anche a ricevere comunicazioni da parte delle Amministrazioni toscane.

Come funziona

Si accede al sistema mediante registrazione. Durante la registrazione all’utente è richiesto il codice fiscale e l’indirizzo di posta elettronica alla quale saranno spedite le comunicazioni.

A seguito dell’invio delle istanze o dei documenti, l’utente riceverà la ricevuta della notifica del protocollo attribuito sul proprio indirizzo e-mail.

I Vantaggi

- una forte riduzione dei tempi di trasmissione
- la certezza della consegna della sua istanza che dà avvio ad un procedimento (ricevuta di ritorno con protocollo del destinatario)
- la semplificazione della spedizione e quindi il risparmio sulle spese postali.

Per ogni informazione sul nuovo servizio contattare l’ufficio Protocollo del Comune di Vaiano oppure il numero verde della regione Toscana 800 182780

Entra in Ap@ci

 
Azioni sul documento