Salta al contenuto

Screening per la popolazione scolastica, ecco come

Piano per i tamponi, fasce orarie domenica e lunedì. Domenica parchi chiusi, sospese attività sportive e culturali. Lunedì solo attività didattica a distanza

Data:

26-11-2021

Screening per la popolazione scolastica, ecco come

Tutto pronto per lo screening a tappeto per il Covid 19 che vede coinvolti i bambini e i ragazzi che frequentano le scuole del Comune di Vaiano, in programma per domenica 28 e lunedì 29 novembre.

Oggi pomeriggio il sindaco Primo Bosi, proprio per consentire a tutti di sottoporsi ai tamponi rapidi, ha definito un’ordinanza nella quale si dispone che nella giornata di lunedì 29 novembre venga sospesa l’attività didattica in presenza nelle scuole materne, elementari e medie inferiori con l’attivazione della didattica a distanza. Il provvedimento ordina anche la chiusura nella giornata di domenica dei parchi e dei giardini pubblici e la sospensione di tutte le attività sportive, culturali e ricreative che coinvolgano bambini e ragazzi fino ai 13 anni.

Nell’appello lanciato nei giorni scorsi il sindaco ha invitato le famiglie alla massima collaborazione, nell’interesse proprio e della comunità intera: il tampone non è un obbligo ma un presidio di monitoraggio della salute che viene messo a disposizione di tutti. Bosi ricorda nell’ordinanza che “da ottobre si sono rilevati numerosi casi di contagio a livello locale con particolare incidenza nelle scuole materne, primarie e secondarie di primo grado”. La decisione di procedere con lo screening è stata presa - si sottolinea - sulla base delle preoccupazioni espresse da numerosi genitori e delle richieste che sono state manifestate con forza durante l’incontro del sindaco con la dirigente dell’Istituto Bartolini e i rappresentanti di classe di martedì scorso.

Sono circa mille i tamponi rapidi a disposizione di tutti i bambini e i ragazzi che frequentano le scuole di Vaiano (anche se non residenti). La Asl Toscana Centro fornisce i tamponi rapidi per i più grandi (sono 665), il Comune ha acquistato oltre 300 tamponi salivari per i piccoli delle materne e dei nidi.

DOVE E COME - Le operazioni si svolgeranno al punto tamponi della Pubblica Assistenza di via Braga, dove sia domenica che lunedì, dalle ore 8 alle 18, saranno operativi tre infermieri. Chi è inserito nel protocollo sanitario della quarantena non si deve presentare.

Per favorire la partecipazione sono stati stabiliti i seguenti orari specifici di accesso.

Domenica 28: 8-9.30 terze medie, 9.30-11 seconde medie, 11-12 prime medie. Dalle 12.00 alle 13.30 tutte le classi delle elementari della Briglia. Seguono i ragazzi delle elementari di Vaiano: quinte dalle 13.30 alle 15.00; quarte dalle 15 alle 16.30; prime e seconde dalle 16.30 alle 18.

Lunedì 29 l’attività è dedicata ai bambini delle materne e dei nidi: età 0-1 dalle 8 alle 9.30, età 1-2 dalle 9.30 alle 10.30, età 2-3 dalle 9,.30 alle 10,30, età 3-4 dalle 10.30 alle 13.00, età 4-5 dalle 13 alle 14.30 età 5-6 dalle 14,30 alle 16.

I genitori potranno parcheggiare negli appositi spazi della piazza del Comune. Le operazioni saranno supportate dai volontari della Pubblica assistenza, dell’Associazione nazionale Carabinieri in congedo e dal Gruppo Comunale di Protezione civile.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

26-11-2021 18:11

Questa pagina ti è stata utile?