Salta al contenuto

“Comuni mobilitati sui progetti necessari salire sul treno del PNRR”

Il sindaco Primo Bosi all’assemblea annuale dell’Anci

Data:

11-11-2021

“Comuni mobilitati sui progetti necessari salire sul treno del PNRR”

Tre giornate intense per i sindaci all’assemblea nazionale dell’Anci che si è aperta nei giorni scorsi a Parma con l’intervento del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e conclusa ieri con il discorso del presidente del Consiglio Mario Draghi, dopo che quasi tutti i ministri hanno incontrato i primi cittadini. A rappresentare la Val di Bisenzio c’era il sindaco di Vaiano, Primo Bosi.

“È stato sicuramente un momento di confronto importante in una fase in cui i nostri enti con le comunità che rappresentano sono protagonisti della ripartenza dopo il Covid – sottolinea Bosi – è chiaro che ci sono molte opportunità e che i Comuni, specialmente i più piccoli, devono avere a disposizione strumenti di supporto che a Parma abbiamo chiesto. Stiamo già lavorando e accelereremo nella definizione di progetti, a partire dalle infrastrutture, che possono essere sostenuti con il Piano nazionale di ripresa e resilienza. A disposizione, come ha ricordato il ministro Giovannini, nono ci sono soltanto le risorse del PNRR”.

“In questi tre giorni qui a Parma abbiamo fatto un buon lavoro. Non è stata soltanto un’Assemblea nazionale dell’Anci, ma una lunga, allargata, riunione di lavoro concreto sull’Italia”. ha affermato il presidente dell’Anci Antonio Decaro nel suo intervento di chiusura della 38^ Assemblea dell’Associazione rivolgendosi al presidente della Camera Roberto Fico e al presidente del Consiglio Mario Draghi. Tracciando un bilancio della tre giorni, Decaro ha sottolineato la concretezza del confronto tra gli amministratori di ogni parte del Paese.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 17:08

Questa pagina ti è stata utile?