Salta al contenuto
Capodanno 2023 senza botti, ai botti preferiamo un abbraccio!

Anche quest’anno il Comune di Vaiano rinnova l’appello per una notte di Capodanno tranquilla: “Lo stare insieme è già di per sé una festa, preferiamo un abbraccio di amici e familiari ai botti di Capodanno”.

Questo l’invito dell’Amministrazione comunale vaianese per l’inizio del nuovo anno, che coglie l’occasione per fare tanti auguri per un 2023 pieno di gioia e serenità dopo questi due faticosi anni. L’Amministrazione mette in guardia contro l’uso di petardi, mortaretti e ogni altro tipo di fuoco pirotecnico, che rischiano, per uso improprio o per malfunzionamento, di procurare danni o lesioni alle persone.

 In ogni caso gli scoppi hanno effetti traumatici su bambini, anziani, malati e animali d’affezione a causa del panico da rumore. “La notte di Capodanno è fatta per divertirsi, ma occorre cautela. Servono comportamenti responsabili per preservare l’incolumità di chi utilizza il materiale pirotecnico e di chi si trova vicino” fa sapere l’amministrazione vaianese.

Ultimo aggiornamento

29-12-2022 08:12

Questa pagina ti è stata utile?