Salta al contenuto

Dolce Stil Buono, festa al via con il taglio della torta. Pubblico interessato e numeroso

Domenica 8 giornata clou tra show cooking, laboratori per bambini, degustazioni e visite guidate alla villa

Data:

08-10-2022

Dolce Stil Buono, festa al via con il taglio della torta. Pubblico interessato e numeroso

Il taglio di una grande, scenografica, torta a più piani ha aperto oggi pomeriggio la seconda edizione di Dolce Stil Buono, la manifestazione promossa dal Comune di Vaiano in collaborazione con Confartigianato Imprese Prato, per la valorizzazione del distretto della pasticceria pratese e toscana. L’iniziativa è dedicata quest’anno al tema Dolci & Benessere.

Alla Villa del Mulinaccio, con il drappello di maestri pasticceri che animano la manifestazione, erano presenti il sindaco di Vaiano Primo Bosi, l’assessore allo Sviluppo Economico, Beatrice BoniFrancesca Grillo e Massimo Peruzzi per Confartigianato imprese Prato. La torta, simbolo della festa, è stata preparata da Francesco Bertini di CartaZucchero.  

Il week end dei golosi proseguirà anche domani, dalle 10alle 18.30. Ci sarà la possibilità di degustare le specialità preparate per l’occasione da quattordici straordinari artisti-artigiani della pasticceria: Biscottificio Steno e poi le pasticcerie Cappelli, Fiaschi, Oltre - PandolceBoulangerie Café di Massa Carrara, F&G, Guastini, Ciolini, Tantaroba by Faccendi di Quarrata,Machiavelli, Luca Mannori, Nuovo Mondo,  Peruzzi, Vella e Dolce Stil Novo.

Show cooking- spettacolo con la nutrizionista - In programma anche per domani gli show cooking-spettaolo dei maestri pasticceri. Alle 10.30 Antonio Moccia del Dolce Stil Novo presenta Misteri e magie del cioccolato; alle 11,15 Alessio Guastini prepara Fusion; alle 15,30 Cesare Lazzini di Oltre racconta il suo Pane di Betlemme; alle 16 Francesco Faccendi di Tantaroba mette a punto l’Abbraccio di cioccolato; alle 16.45 Massimo Ciolini spiega la preparazione dello Zabaione di Vinsanto e cantucci di Prato. Gran finale alle 17,30, affidato a Ilaria Bensi del Machiavelli che prepara il Semifreddo ai frutti di bosco raw. Nel corso degli show cooking sono previsti gli interventi della nutrizionista Priscilla Cocchi.

Opportunità speciali per i bambini con i laboratori (ore 10, 11.30, 15, e 16.30) dal titolo Piccole mani in pasta, dedicati ai ragazzi dai sei anni in su. A condurli sarà il pasticcere Antonio Pierorazio.

Mostra mercato e punto ristoro – Le cantine riservano ai visitatori Calici e prelibatezze con mostra mercato e punto ristoro. Sono presenti Atipico e la Bottega di Alberto. Partecipano le cantine Sparla & Gerardi, Podere Il Sassolo, e 5Majo DOCG.

C’è anche uno spazio per la degustazione di thè e tisane a cura dell’Erboristeria Naturalmente e un angolo per Dolci Letture a cura della Libreria Gori. 

La Vita dolce in villa -  Proseguono anche domani levisite guidate per scoprire tutti i segreti della magnifica villa del Mulinaccio, edificata a fine Quattrocento dai Sassetti. Sono condotte da Chiara Freschi (ore 10.30,12,14, 15.30 e 17).

Solidarietà e sostenitori - La manifestazione viene realizzata all’insegna della solidarietà.  L’ingresso di 5 euro a persona (i bambini fino a 12 anni non pagano) viene devoluto a Charitas Vaiano e all’Associazione Aiuti dalla Vallata per il progetto Sostegno alle famiglie.

Dolce Stil Buono cresce grazie al supporto di una rete di sostenitori tra questi ci sono  Regione Toscana, Publiacqua, Consiag. Danno il loro sostegno anche Agraria Bartolini, Bruno Pacini Antiquario, Lanificio Nuovo Rivera, Coleschi e Passsiflora.

Prenotazioni e bus navetta - Per tutta la durata della manifestazione è in funzione un bus navetta su un percorso ad anello con diverse fermate: si parte da piazza Donatori di Sangue, per raggiungere la Statale 325, via Nuova per Schignano, la villa del Mulinaccio, e poi riscendere a La Tignamica, via dell’Argine (area Coope di nuovo piazza Donatori di Sangue.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

08-10-2022 19:10

Questa pagina ti è stata utile?