Salta al contenuto
Giornata della Memoria 2023

Una lettera a firma dell’Amministrazione comunale di Vaiano per ringraziare la senatrice Liliana Segre del lavoro fatto in questi anni a sostegno della Memoria e il suo impegno per ripudiare ogni guerra e segregazione raziale

Una lettera alla Senatrice del Senato della Repubblica Liliana Segre nel Giorno delle Memoria. La firma e spedisce l’Amministrazione comunale di Vaiano e in particolare il sindaco Primo Bosi e l’assessora alla Cultura Fabiana Fioravanti, per ringraziarla di come il suo esempio, la sua storia e le sue parole raccontate alle nuove generazioni per spiegare l’atrocità della segregazione raziale e delle dittature, la mancanza di libertà e di diritti, sono d’esempio per tutta la comunità italiana e ci ricordano di non dimenticare.


“Carissima Senatrice,

E’ per noi un grande piacere e fonte di commozione ed orgoglio poterLa rendere partecipe, come nostra concittadina, di come le Sue parole ed impegno civico costituiscano una continua fonte di ispirazione per il nostro lavoro di amministratori, per le famiglie della comunità, e per i giovani che a Lei guardano con affetto ed ammirazione.

La prossima ricorrenza del 27 gennaio ci offre l’opportunità di esprimere i nostri ringraziamenti per il Suo impegno esemplare, perseguito con continuità e costanza, che quotidianamente ci ispira a prendere netta posizione contro ogni forma di discriminazione e odio, e a combattere l’indifferenza.”


Questo il ringraziamento del Comune di Vaiano, in questo particolare giorno che ci impone una riflessione sulle segregazioni raziali passate e sulle, ancora presenti, segregazioni e dittature moderne che vedono ripetersi le atrocità frutto di una guerra o di una dittatura non democratica, che priva il popolo dei diritti fondamentali e del valore Libertà.

La lettera sarà anche letta in occasione del Consiglio comunale del prossimo giovedì 26 gennaio.

Ultimo aggiornamento

25-01-2023 09:01

Questa pagina ti è stata utile?