Salta al contenuto

Il valore del cibo, torna il concorso di narrativa Il Ponticello

Terza edizione, gli elaborati vanno presentati entro il 30 aprile

Data:

08-02-2022

Il valore del cibo, torna il concorso di narrativa Il Ponticello

Torna il concorso internazionale di narrativa Il Ponticello, giunto alla terza edizione, con un tema di grande suggestione: i saperi e i sapori della tavola, il cibo buono da mangiare e da pensare. La manifestazione è promossa da Agriturismo Il Ponticello in collaborazione con il Comune di Vaiano, la Fondazione Cdse e la Biblioteca Lazzerini di Prato.

“Il rito del cibarsi è un momento determinante nella vita dell’uomo - si sottolinea nel bando del concorso - Il cibo è anche segno di civiltà e di socialità in ogni epoca e in ogni luogo del mondo. È segno di appartenenza ad un popolo, d’identità delle proprie radici, ma è anche frutto di scambi di genti, di culture, di tradizioni. È troppo spesso confine tra la sovrabbondante opulenza e la grave carenza. L’argomento di quest’anno si presta a molte declinazioni: chi desidera cimentarsi può scegliere uno dei tanti aspetti legati al cibo”.

Gli elaborati narrativi vanno presentati entro il prossimo 30 aprile alla segreteria dell’Agriturismo Il Ponticello. Nel mese di giugno la giuria si riunirà per decretare i vincitori mentre il 24 e il 25 settembre 2022 si terrà un evento con la premiazione.

Il concorso internazionale è rivolto a residenti in Italia o all’estero di età superiore ai 18 anni. I concorrenti sono invitati a produrre un racconto originale e inedito che ruoti attorno al tema del valore del cibo. L’elaborato dovrà rispettare la soglia massima dei 8000 caratteri e non dovrà recare, pena l’esclusione, il nome dell’autore o altro riferimento che ne consenta il riconoscimento. È obbligatorio apporre un titolo. L’elaborato dovrà pervenire in formato pdf alla segreteria dell’agriturismo il Ponticello via e-mail all’indirizzo: info@agrifabio.com entro e non oltre il 30 aprile 2022. Tutte le informazioni sono consultabili sul sito https://www.agriturismoilponticello.com/

A selezionare i quattro racconti finalisti sarà la giuria tecnica, composta da Annalisa Marchi, docente e fondatrice della Fondazione CDSE, Maria Rosaria Colagrossi, responsabile del coordinamento raccolte e catalogazione della Biblioteca Lazzerini e del coordinamento del Sistema bibliotecario provinciale pratese, Massimo Resti, Direttore del Dipartimento Pediatria dell’Ospedale Meyer, Maria Grazia Rabiolo, giornalista ticinese; Urs Voegeli, direttore della Biblioteca Cantonale di Mendrisio (Svizzera).

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

08-02-2022 15:02

Questa pagina ti è stata utile?