Salta al contenuto

Prima di tutto la cura dei bambini, il pediatra Bray incontra i sindaci

Esperienza positiva in Vallata, è in servizio sul territorio da marzo

Data:

09-05-2022

Prima di tutto la cura dei bambini, il pediatra Bray incontra i sindaci

È partita nel migliore dei modi in Val di Bisenzio l’attività del pediatra di famiglia della Asl. Il dottor Francesco Bray, una lunga esperienza all’ospedale di Pescia, è in servizio dall’inizio di marzo e già il rapporto con il territorio è buono. Stamani i sindaci di Vaiano, Vernio e Cantagallo hanno avuto un cordiale incontro con Bray per fare il punto e verificare possibilità di collaborazione. “L’arrivo del pediatra del territorio ha finalmente dato una risposta a una problematica molto sentita dalle nostre comunità, specialmente in un momento tanto difficile come quello della pandemia, per questo abbiamo voluto ringraziare il dottor Bray per la disponibilità e verificare la situazione”, mettono in evidenza Guglielmo Bongiorno, Primo Bosi e Giovanni Morganti.

“Mi sto trovando molto bene, l’impegno per la cura dei bambini è fondamentale in ogni territorio - afferma il dottor Bray - devo dire che è stata già attivata una positiva collaborazione con le istituzioni locali e con gli istituti scolastici, anche nell’ottica della prevenzione e del controllo dei contagi da Covid”.

Il dottor Bray ha organizzato la sua attività sui tre Comuni. È a Vaiano il lunedì e il giovedì, dalle 16 alle 19, è a Vaiano, all’ambulatorio di Via Fratelli Rosselli; il martedì dalle 16 alle 19 e il venerdì dalle 10 alle 13 è alla Casa della Salute di Vernio: il mercoledì dalle 9 alle 14 è alla Bottega della Salute di Usella. È contattabile telefonicamente al numero 340 3703265.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

10-05-2022 16:05

Questa pagina ti è stata utile?