Salta al contenuto

Seconda edizione di Dolce Stil Buono l’8 e il 9 ottobre alla Villa del Mulinaccio di Vaiano

Dolci & BENESSERE, la manifestazione cresce. Tante sorprese con 14 maestri toscani della dolcezza

Data:

05-10-2022

Seconda edizione di Dolce Stil Buono l’8 e il 9 ottobre alla Villa del Mulinaccio di Vaiano

Mangiare dolci non solo per essere felici ma anche per stare bene? Ma sì, basta cercare le ghiottonerie giuste, quelle fatte con cura e competenza e realizzate con i prodotti migliori. Naturalmente senza eccedere nelle quantità.

La seconda edizione di Dolce Stil Buono, promossa dal Comune di Vaiano in collaborazione con Confartigianato Imprese Prato, in programma sabato 8 e domenica 9 ottobre alla Villa del Mulinaccio quest’anno è dedicata proprio al tema del rapporto, controverso e appassionante, tra Dolci & Benessere e ha come obiettivo la valorizzazione dei prodotti artigianali di qualità e la crescita della consapevolezza dei consumatori. Lo hanno raccontato stamani, nel giardino della villa, l’assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Vaiano, Beatrice Boni, Francesca Grillo e Massimo Peruzzi di Confartigianato imprese Prato insieme a Claudio Masti, docente dell’Istituto Datini

I magnifici 14 si mettono in gioco - Sono quattordici gli artigiani che con grande disponibilità e passione per il loro mestiere si mettono in gioco e presentano le loro eccellenze: Biscottificio Steno e poi le pasticcerie Cappelli, Fiaschi, Oltre - Pandolce Boulangerie Café di Massa Carrara, F&G, Guastini, Ciolini, Tantaroba by Faccendi di Quarrata, Machiavelli, Luca Mannori, Nuovo Mondo, Peruzzi, Vella e Dolce Stil Novo. La manifestazione, che lo scorso anno ha registrato una grande partecipazione di pubblico, passa alla dimensione regionale grazie alle presenze di alcuni maestri toscani.

Si profila un week end che non deluderà certo golosi e amanti dei dolci. La manifestazione avrà i seguenti orari: sabato 8 ottobre dalle 15 alle 19.30, domenica 9 ottobre dalle 10 alle 18,30. In questi orari sarà possibile ammirare e degustare le specialità di tutti i pasticceri.

Show cooking con la nutrizionista - Mangiare dolci e vivere meglio: sono all’insegna del benessere gli interventi della nutrizionista Priscilla Cocchi che interverrà nel corso degli show cooking dei maestri pasticceri. Ecco il programma di sabato 8 ottobre: alle 15.30 Paolo Sacchetti del Nuovo Mondo presenterà le Tegole croccanti alla nocciola; alle 16.15 Massimo Peruzzi prepara La castagna va in bianco, mousse di ricotta con castagne della Val di Bisenzio caramellate; alla 17.30 è la volta di Luca Mannori e del Tartufo mediceo. Alle 17,45 si chiude con le dolcezze dell’Autunno pratese preparate dagli studenti dell’Istituto alberghiero Datini.

Si replica domenica 9 ottobre. Alle 10.30 Antonio Moccia del Dolce Stil Novo presenta Misteri e magie del cioccolato; alle 11,15 Alessio Guastini prepara Fusion; alle 15,30 Cesare Lazzini di Oltre racconta il suo Pane di Betlemme; alle 16 Francesco Faccendi di Tantaroba mette a punto l’Abbraccio di cioccolato; alle 16.45 Massimo Ciolini spiega la preparazione dello Zabaione di Vinsanto e cantucci di Prato. Gran finale alle 17,30, affidato a Ilaria Bensi del Machiavelli che prepara il Semifreddo ai frutti di bosco raw.

Opportunità speciali per i bambini - Domenica 9 ottobre (ore 10, 11.30, 15, e 16.30) i laboratori per Piccole mani in pasta, dedicato ai bambini dai sei anni in su. A condurli sarà il pasticcere Antonio Pierorazio.

Mostra mercato e punto ristoro - Nelle cantine ci saranno Calici e prelibatezze con mostra mercato e punto ristoro grazie alla presenza di Atipico e della Bottega di Alberto. Partecipano le cantine Sparla & Gerardi, Podere Il Sassolo, e 5Majo DOCG.

Previsto anche uno spazio per la degustazione di the e tisane a cura dell’Erboristeria Naturalmente e un angolo per Dolci Letture a cura della Libreria Gori.

Tutti alla cena di gala - Le ragazze e i ragazzi dell’Istituto Datini, con i loro insegnanti prepareranno la Cena di gala ispirata a Salute e sapori del territorio in programma sabato 8 ottobre, alle 20.30. Ci si può prenotare su www.visitvalbisenzio.it (info 331 5270149 dalle 16 alle 19).

La Vita dolce in villa - Sono in programma visite guidate per scoprire tutti i segreti della magnifica villa del Mulinaccio, edificata a fine Quattrocento dai Sassetti. Sono condotte da Chiara Freschi sia sabato (ore 15.30 e 17) che domenica (ore 10.30,12,14, 15.30 e 17)

Solidarietà e sostenitori - Sarà una manifestazione all’insegna della solidarietà. L’ingresso di 5 euro a persona (i bambini fino a 12 anni non pagano) sarà devoluto a Charitas Vaiano e all’Associazione Aiuti dalla Vallata per il progetto Sostegno alle famiglie.

Dolce Stil Buono cresce grazie al supporto di una rete di sostenitori tra questi ci sono Regione Toscana, Publiacqua, Consiag. Danno il loro sostegno anche Agraria Bartolini, Bruno Pacini Antiquario, Lanificio Nuovo Rivera, Coleschi e Passsiflora.

Prenotazioni, informazioni e bus navetta

Tutte le informazioni su www.comune.vaiano.it

Per gli show cooking, i laboratori per bambini e le visite guidate i posti sono limitati e occorre prenotarsi su www.visitvalbisenzio.it alla sezione prenotazione eventi.

Per info chiamare Ufficio associato Cultura e Promozione 0574 931065 oppure 0574 931264 (lunedì-venerdì 9-13)

C’è anche il bus navetta - Per la durata della manifestazione sarà in funzione un bus navetta su un percorso ad anello che partirà da piazza Donatori di sangue.

Visita il sito di Dolce Stil Buono

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

06-10-2022 12:10

Contenuti correlati

Comunicati stampa3 ott 2022
DOLCE STIL BUONO - Cena Gourmet da non perdere
Docenti e studenti insieme ai fornelli. Il solido patto tra Comune di Vaiano, Confartigianato Imprese e Istituto Datini per valorizzare i giovani
Comunicati stampa30 set 2022
DOLCE STIL BUONO - IL PROGRAMMA
Comunicati stampa29 set 2022
DOLCE STIL BUONO 2022
Alla Villa del Mulinaccio l’8 e il 9 ottobre. Dolci & BENESSERE, la manifestazione cresce Tante sorprese con 14 maestri della dolcezza

Questa pagina ti è stata utile?