Salta al contenuto

Villa del Mulinaccio, week-end con Pinocchio e Sassetti

I numerosi eventi legati al Burattino di Collodi si intrecciano con le visite delle Giornate nazionali delle Case della memoria

Data:

31-03-2022

Villa del Mulinaccio, week-end con Pinocchio e Sassetti

Un fine settimana nel segno di Pinocchio ma anche di un altro celebre personaggio toscano, Filippo Sassetti, alla Villa del Mulinaccio di Vaiano.  Gli eventi legati alla mostra Pinocchio, lo voglio chiamar Pinocchio questo nome gli porterà fortuna, in programma per sabato 2 e domenica 3 aprile, si intrecciano infatti alle Giornate nazionali delle Case dei personaggi illustri italiani, promosse dall’Associazione nazionale Case della Memoria e da Icom Italia.

“È giusto ricordare che la Villa del Mulinaccio è stata dimora di Filippo Sassetti, un punto di partenza dei viaggi verso il Portogallo, l’America Latina e le Indie di cui fu protagonista questo straordinario personaggio cinquecentesco, uomo di cultura ed esploratore, sempre alla ricerca di nuove conoscenze”, sottolineano l’assessore alla Cultura, Fabiana Fioravanti e Adriano Rigoli, presidente dell’Associazione nazionale Case della Memoria.  Le visite guidate alla Villa e agli spazi espositivi della mostra dedicata a Pinocchio saranno curate da Chiara Freschi e si svolgeranno sabato 2 aprile dalle 15,30 alle 17 e domenica 3 aprile alle 17. La prenotazione è obbligatoria dal sito www.visitvalbisenzio.it

Nell’ambito delle iniziative dedicate a Pinocchio, sabato dalle 15.30 alle 17, si svolgerà la teatralizzazione dei dipinti che l’artista Marcello Meucci ha dedicato a Pinocchio. L’evento, a cura di Edoardo Casarini in collaborazione con Associazione Ma.Pa, si tiene nella sala al piano terra della Tinaia. Pinocchio. Il pescecane e il mare all'Osmannoro, è il titolo del curioso documentario che viene presentato domenica 3 aprile ore 15.30 nella superiore della Tinaia. Il docufilm è stato realizzato nel 1995 da Leandro Giribaldi: attraverso numerose testimonianze racconta come Collodi concepì la favola di Pinocchio, ispirandosi ai luoghi e personaggi realmente esistiti. Segue la proiezione di Al grande teatro dei burattini, un breve estratto del cortometraggio sulla vita di Carlo Lorenzini a cui Giribaldi sta attualmente lavorando. Interviene l’autore.E non finisce qui. Alle 17, nella Sala della Colonna, sono previste le Letture animate per bambini a cura dell'Associazione Allibratori (prenotazione on line obbligatoria).

Tutte le prenotazioni su https://www.visitvalbisenzio.it/prenotazione-eventi

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

31-03-2022 11:03

Questa pagina ti è stata utile?